Giuliano Bruni

Consegnato ad Alessandro Gassman il premio nazionale “Cultura della solidarietà”

Sabato 23 marzo 2013, al termine del consueto incontro con il pubblico che si svolge il pomeriggio al Teatro Manzoni di Pistoia,  abbiamo premiato Alessandro  Gassman impegnato nel  “Riccardo III”  con il premio nazionale “Cultura della solidarietà”.
Il premio fa parte del più ampio progetto “Dai un senso alla vita: rispettala!”, promosso  dai sociologi del Dipartimento regione Toscana Associazione Nazionale Sociologi e dal Laboratorio Toscano ANS di Scienze sociali Comunicazione e Marketing di Pistoia coordinati dal Dottor Giuliano Bruni ed è patrocinato da Comune di Pistoia, Provincia di Pistoia, Misericordia di Pistoia, Confcommercio, Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili, Centro Studi e Documentazione sull’Handicap.
Il premio, oltre a dare un doveroso riconoscimento, a coloro che fanno della solidarietà la loro “mission”, nasce dall’esigenza di contribuire a diffondere una vera e propria cultura della solidarietà quale fondamento di una società più civile e più umana.
Tra le motivazioni del premio i valori di solidarietà e di rispetto civile che l’attore romano, da anni testimonial di Amnesty International, ha perseguito negli ultimi suoi spettacoli: la risoluta denuncia dell’aberrazione della pena di morte ne “La parola ai giurati”, l’impegno a favore dell’integrazione in “Roman e il suo cucciolo” (ora divenuto film, “Razzabastarda”, in uscita nelle sale il prossimo 18 aprile e vincitore del Premio Francesco Laudadio, sezione ItaliaFilmFest “Opere prime e seconde” nell’ambito della IV edizione del Bari International Film Festival) fino al tema del rapporto tra perdono, pena e verità e giustizia nello spettacolo su testo di Massimo Carlotto, “Oscura Immensità” con Giulio Scarpati, che Gassmann ha diretto.
Ad Alessandro Gassmann  abbiamo consegnato  un’opera artistica di Valerio Gelli, scultore della generazione successiva a quella dei concittadini Giovanni Michelucci e Marino Marini, cui è stato legato da profonda immensa amicizia.


Torna al blog

© 2019 GiulianoBruni.com

   Privacy & Cookie